Categoria: Rivista

Case medievali e gotiche

Questa via vide marciare le Legioni romane quando Augusto radunava la Corte estiva ed amministrava la giustizia sulle montagne; di qui passarono Catullo e Orazio; qui un giorno d’estate, nel 1469, Federico da Montefeltro, Duca di Urbino, cavalcò insieme a Papa Pio IV per sfuggire la canicola; […] le turrite case medievaali che silenziose fiancheggiano la stretta Via, debbono aver visto tutto ciò!

Assistenza sanitaria e Stato sociale

Il contesto che aveva prodotto la stagione dei diritti entra in crisi quando la possibilità di spesa (pubblica) si riduce drammaticamente  per un rallentamento della crescita economica che inizia con la crisi petrolifera del 1973 ed accelera negli anni successivi. È così che negli anni ‘80 emerge un nuovo paradigma: il neoliberismo dello Stato minimo.

Il dr. Anton Čechov

«La medicina è la mia legittima sposa, la letteratura la mia amante: quando mi stanco con una, passo la notte con l’altra». Così descrive Anton Pavlovic Čechov il rapporto che lo lega ai due grandi amori della sua vita, la professione medica e quella di scrittore, lasciando intendere, forse inconsciamente, come la seconda sia quella più intrigante e stimolante.

La medicina delle antiche civiltà

Prima che nella Grecia antica venisse inaugurata la Medicina moderna con il dettato razionale di Ippocrate, alcuni aspetti empirici e magico-religiosi già permeavano il sapere medico delle antiche civiltà. Basti pensare che alcune delle intuizioni geniali dell’epoca permangono valide anche nella dottrina moderna, soprattutto per quanto riguarda gli studi sull’anatomia, che hanno introdotto la conoscenza della costituzione del corpo umano.

Il pesce zebra: un animale modello per la ricerca

Perché un piccolo pesce d’acqua dolce che vive in Asia è diventato, negli ultimi decenni, uno dei modelli di vertebrato più utilizzati nei laboratori di ricerca per gli studi su sviluppo, genetica e rigenerazione? Il danio rerio, conosciuto comunemente come danio zebrato o pesce zebra, deve il proprio nome alle strisce orizzontali presenti lungo il suo corpo.

Mal d’amore

Marzia era davvero una bella donna.

Quarant’anni, lunghi capelli corvini, due occhi azzurro cielo ed un fisico ancora per nulla sfiorato dall’affacciarsi dell’età matura.

Era sempre allegra Marzia.

Sempre piena d’iniziativa. Le piaceva dipingere, suonare il pianoforte, dedicare poesie alla gioia di vivere, ma anche correre per prepararsi alla prossima maratona, o praticare la pesca subacquea, quando d’estate andavano in vacanza all’isola d’Elba, lei e il suo Mario.

Camminata e trekking urbano

Negli anni 2010-2012 abbiamo effettuato un’indagine sugli effetti dell’attività fisico-motoria rappresentata dalla ‘camminata’. Il campione di indagine era costituito da 13 pazienti – 5 donne e 8 uomini – di età compresa tra i 36 ed i 64 anni, ed affetti da patologie suscettibili di miglioramento. In particolare, vi erano: dislipidemici, diabetici, ipertesi, artrosici, ansiosi e/o depressi, bronchitici cronici, affetti da sindrome metabolica.

Presentazione

L’ associazione SPELS Onlus, Scienza della Prevenzione e della Educazione alla Salute, nasce nel gennaio 2001 da un gruppo di amici e colleghi, con l’obiettivo di promuovere iniziative e progetti nel campo della medicina preventiva. Operando in cooperazione con medici specialisti volontari, medici di medicina generale, farmacisti, associazioni medico-scientifiche e di volontariato, si pone al servizio dei cittadini e della comunità con molteplici progetti di prevenzione delle malattie, in particolare dell’apparato cardiovascolare.

Translate »