Eventi

La Rete delle Neurocardiologie

La Rete delle Neurocardiologie (RNC) è costituita da gruppi di collaborazione specialistica in ambito neurovascolare e cardio-aritmologico nelle strutture sanitarie italiane che sono sede di Stroke Unit abilitate alla cura riperfusiva dell’ictus cerebrale. La RNC è un progetto ad elevata complessità e di forte impatto sociale in quanto mette in comunicazione le strutture sanitarie diffuse sull’intero territorio nazionale che devono rispondere del diritto della persona colpita da Ictus a ricevere la migliore cura per questa malattia. L’organizzazione in rete velocizza e facilita l’implementazione delle nuove evidenze scientifiche sulla diagnosi e la cura dell’Ictus nella pratica clinica dei centri afferenti alla RNC. La rete delle neurocardiologie, oltre a garantire un’adeguata formazione dei medici specialisti, rappresenta un modello di cooperazione per la realizzazione di studi clinici/epidemiologici multicentrici nazionali, di progetti di formazione in ambito locale e per macro-aree e di condivisione di nuovi percorsi clinici pratici di diagnosi e cura da implementare e trasferire al Servizio Sanitario Nazionale.

In questo ambito si inseriscono gli obiettivi formativi del Congresso Nazionale della Rete delle Neurocardiologie, annuale appuntamento con i cardiologi ed i neurologi che svolgono la loro attività nei diversi centri italiani. La partecipazione al congresso è aperta anche agli specialisti che operano sul territorio ed ai Medici di Famiglia. Quest’anno, la V edizione del convegno sarà prevalentemente dedicata all’aggiornamento su Fibrillazione Atriale, terapia antitrombotica e prevenzione dell’Ictus cardioembolico e sulla produzione di percorsi pratici che saranno espressione del consenso dei partecipanti sulla gestione del paziente nei diversi scenari clinici. I percorsi clinici pratici delle Rete delle Neurocardiologie, con le flow chart per il ‘Decision Making’ di gestione dei casi clinici presentati e discussi nei gruppi di lavoro durante il Workshop del 1° Febbraio, saranno presentati nella seconda giornata del congresso in sessione Plenaria. Nella stessa sede sarà richiesto un voto di consenso sulle Flow-Chart prodotte nel Workshop per poter essere successivamente diffuse ai medici come documento di consenso della Rete delle Neurocardiologie. I Percorsi Clinici Pratici della RNC, dopo la revisione del comitato scientifico, saranno oggetto di pubblicazione sulle pagine di Spels Academy.
Come di consueto, il congresso della RNC apre i suoi orizzonti anche agli altri argomenti di neurocardiologia e neuroaritmologia connessi alle malattie infettive, alle malattie neurodegenerative, all’epilessia ed alla diagnostica e terapia delle sincopi e della disautonomia cardiovascolare.

Rete-Neurocardiologie